SanVito2016

 

Le acque antistanti San Vito lo Capo (Trapani) sono state oggetto dal 1992 al 2008 di numerose campagne di ricerca che hanno portato al rinvenimento di diversi giacimenti subacquei.
Nel corso degli anni molti professionisti e studiosi di fama internazionale si sono avvicendati nella direzione delle indagini.

 

I campi scuola hanno permesso a studenti, professionisti e semplici appassionati di avvicinarsi al meraviglioso mondo dell'archeologia subacquea partecipando attivamente alla scoperta, allo scavo e alla documentazione di numerosi siti.

 

Nel 2013 si è riavviata l'attività di ricerca con un progetto di ricognizione sistematica dei fondali che persegue l'obiettivo di gettare nuova luce sul vasto patrimonio archeologico delle acque del golfo tramite l'ausilio delle più recenti tecnologie.
I campi scuola permettono a tutti gli interessati di partecipare direttamente a questo progetto sia durante le fasi di ricognizione che durante la documentazione dei giacimenti rinvenuti.

 

Il campo scuola del 2016, suddiviso in tre turni di una settimana ciascuno, si terrà dal 29 agosto al 19 settembre.